Laboratorio Media Training

Obiettivi

“Spesso non importa chi siamo ma ciò che gli altri percepiscono di noi. I media costruiscono, veicolano, amplificano e celebrano con la stessa velocità con cui distruggono, ostacolano e dimenticano” (D. Frost).

Vi sono situazioni in cui il nostro messaggio, diretto a un pubblico vasto, non è espresso e fruito direttamente ma viene filtrato dai mezzi di comunicazione. Un’intervista, ad esempio, indirizzerà i nostri messaggi ai lettori ma il suo contenuto passerà attraverso il filtro del giornalista-autore e regista.

Esprimersi correttamente e avere una buona dialettica non sono abilità sufficienti per gestire in modo adeguato e soddisfacente il rapporto con i media. Occorre innanzitutto “conoscere” le caratteristiche di eventi, come ad esempio le interviste tv e/o radio, allenarsi con i mezzi tecnici di comunicazione (telecamere, microfoni etc.) e fare in modo che essi diventino uno strumento di cui approfittare per far leva su tematiche importanti e per veicolare il nostro messaggio.
L’idea è quella di far apprendere ai partecipanti al corso le competenze operative per saper affrontare le occasioni giornalistiche (interviste), sia nell’approccio psicologico (gestione dello stress) che in quello tecnico-operativo (estetica, telecamera, body language).

La metodologia utilizzata è quella del learning by doing attraverso esercitazioni con l’utilizzo della telecamera e il feedback da parte del docente.

Principali temi del programma

“Il master di Eidos in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo è stato altamente formativo. Ho potuto conoscere ed apprezzare note personalità del giornalismo italiano che hanno contribuito non poco a migliorare la mia preparazione. Le lezioni, dense in particolare di prove scritte,sono state importantissime. Ho fatto molta pratica (all’Università non esiste neanche la parola!) ed ho conosciuto e sperimentato nuovi metodi di scrittura, di dizione, di impaginazione etc. Rifarei il master e lo consiglierei a chiunque volesse intraprendere la strada del giornalismo (o migliorare il proprio livello di conoscenza) anche per gli ottimi stage, che la scuola cerca di assegnare secondo il settore prescelto.”

Roberta Montella
Master in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo,
RICHIEDI INFORMAZIONI


    IN UN MONDO IN CUI TUTTO È COMUNICAZIONE, È IMPOSSIBILE RESTARE IN SILENZIO