Laboratorio di Public Speaking

Obiettivi

I segreti per parlare in pubblico e di fronte alle telecamere L’obiettivo è ambizioso: fare in modo che gli altri siano sempre d’accordo con noi. Può accadere in una riunione aziendale, in uno speech politico, in un’intervista o in una discussione universitaria, in tutte queste situazioni possedere sicurezza e capacità oratorie fa la differenza.

Ognuno di noi si trova, occasionalmente o per lavoro, nella necessità di dover affrontare un gruppo di persone per interessarle e convincerle. Il 76% delle persone non sa come comunicare. Di fronte a un pubblico molti sperimentano paura, ansietà e timidezza. Non sanno come muoversi, dove mettere le mani, sudano più del dovuto e talvolta la loro voce trema.

Da una ricerca dell’Istituto IRMAC condotta su un campione di professionisti tra i 35 e i 50 anni, emerge che l’87% degli intervistati, quando parla in pubblico, concentra la propria attenzione su “cosa” dire e non su “come” dirlo. Non usa quindi nessuna particolare tecnica di comunicazione. Il 76% si dichiara insoddisfatto dei discorsi sostenuti e afferma di non raggiungere il proprio obiettivo.

Comunicare al meglio le proprie idee, sentirsi a proprio agio durante una riunione o una conferenza, entrare in sintonia con gli altri, non sono doti innate. Sono doti che si apprendono. Smetti di non-comunicare: è dannoso per te e per l’immagine della tua azienda.

Principali temi del programma

“Il master di Eidos in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo è stato altamente formativo. Ho potuto conoscere ed apprezzare note personalità del giornalismo italiano che hanno contribuito non poco a migliorare la mia preparazione. Le lezioni, dense in particolare di prove scritte,sono state importantissime. Ho fatto molta pratica (all’Università non esiste neanche la parola!) ed ho conosciuto e sperimentato nuovi metodi di scrittura, di dizione, di impaginazione etc. Rifarei il master e lo consiglierei a chiunque volesse intraprendere la strada del giornalismo (o migliorare il proprio livello di conoscenza) anche per gli ottimi stage, che la scuola cerca di assegnare secondo il settore prescelto.”

Roberta Montella
Master in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo,
RICHIEDI INFORMAZIONI


    IN UN MONDO IN CUI TUTTO È COMUNICAZIONE, È IMPOSSIBILE RESTARE IN SILENZIO