menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

foto docente

MASSIMO MARTINELLI

Vice Direttore | Il Messaggero

Docente del Master in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo

 

Massimo Martinelli è Vice Direttore del quotidiano Il Messaggero, dove ha cominciato a collaborare nel 1986, subito dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza. Nel 1988 è stato assunto come redattore ordinario per diventare giornalista professionista nel 1990. Ha ricoperto il ruolo di Responsabile della Redazione Giudiziaria occupandosi dei più importanti casi di cronaca giudiziaria degli ultimi 25 anni, dalle Brigate Rosse alle stragi palermitane del ‘92, da Tangentopoli fino alle ultime inchieste politico-finanziarie. Nel 1988-89 è nella redazione giornalistica della trasmissione “Viaggio Intorno all’Uomo”, di Sergio Zavoli (Raiuno); nel 2004 è nella redazione giornalistica della trasmissione “Ombre sul Giallo” di Franca Leosini (Raitre) e nel 2005 ha fatto parte della redazione giornalistica della trasmissione televisiva "Punto e a Capo" (Raidue). Nel 2004 è docente di giornalismo investigativo al Master Mondadori di Giornalismo, a Milano. Nel 2008 ha scritto per Gremese Editore il saggio “La Palude – gli sprechi, le assurdità, gli eccessi, che paralizzano la giustizia italiana”, che ha riscosso un notevole successo editoriale. È autore teatrale e ideatore della rassegna “I Grandi Processi”, in scena per sette anni (2001-2007) al festival dei Due Mondi di Spoleto, e dello spettacolo “Processi alla Storia” tuttora in scena all’Auditorium Parco della Musica di Roma fin dal 2009. Nel 2010 ha vinto il premio “Personalità Europea dell'Anno”, patrocinato dal Comune di Roma. Nel 2011 ha vinto il premio “Giornalismo d'Inchiesta” nell'ambito della rassegna letteraria Grangiallo 2011 organizzata a Castelbrando, in provincia di Treviso.