menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Come funziona il giornalismo online? Quali sono i segreti della cronaca? come si fa una Buona intervista? ne abbiamo parlato con Davide Desario, direttore di Leggo e Flavio haver, caporedattore del Corriere della Sera

Come funziona il giornalismo online? Quali sono i segreti della cronaca? come si fa una Buona intervista? ne abbiamo parlato  con Davide Desario, direttore di Leggo e Flavio haver, caporedattore del Corriere della Sera

Cari amici giornalisti,

sapete qual è la differenza tra il giornalismo tradizionale e il giornalismo online? E il rapporto tra giornalismo e social network?

Sono stati proprio questi alcuni dei temi al centro del secondo weekend del Master Eidos in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo! È tornato a trovarci Davide Desario, direttore del quotidiano free press di Roma e Milano Leggo, che ci ha parlato di come si pubblica una notizia online.

"L'avvento di internet e dei social Network ha modificato la visione della stampa tradizionale; le informazioni sono immediate, viaggiano più velocemente e vengono fruite in qualsiasi momento della giornata, a differenza del passato, che bisognava attendere determinati momenti della giornata per avere informazioni o aggiornamenti. Un giornalista deve essere sempre pronto al cambiamento per essere sempre al passo con i tempi". Cosi Desario, attraverso le sue esperienze, ci spiega l'importanza di saper adattare la scrittura al progresso e ai diversi mezzi che la tecnologia crea e ci mette a disposizione.

Ogni strumento ha le sue caratteristiche specifiche: se si vuole raccontare una notizia su Facebook, per esempio, dobbiamo sapere che non basta la parola scritta, ma dovremo servici di foto e video che accompagnino l'esperienza della lettura e la rendano più completa e coinvolgente.

C’è una regola importantissima che abbiamo imparato sul rapporto fra giornalismo e internet: non si può riproporre in modo digitale ciò che nasce per il cartaceo e viceversa.
Il giornalismo online è fatto di audio, video, foto, grafiche, testi più incisivi, come nel dialogo di tutti i giorni.

Il web è bombardato da una moltitudine di notizie; per fare la differenza in questo campo, bisogna essere attenti e seguire questi piccoli accorgimenti che consentano alle nostre notizie di emergere più delle altre.

Mentre il sabato ci siamo dedicati alla teoria, la domenica è stata dedicata alle esercitazioni pratiche!

La mattina abbiamo scritto diversi articoli di cronaca a partire da fatti realmente accaduti. Sotto la guida di Desario li abbiamo poi letti e corretti!

 

Nel pomeriggio invece siamo passati dalla cronaca all’intervista con Flavio Haver, caporedattore del Corriere della Sera!

Che cos’è l’intervista? Come si struttura?

Lintervista è un dialogo tra un intervistatore e un intervistato che può essere un personaggio di spicco o semplicemente una persona in possesso di informazioni utili. È uno strumento di comunicazione che mette in gioco non solo l’abilità del giornalista, ma anche la sua professionalità, in quanto egli è responsabile di riportare i contenuti in modo corretto, senza mai alterare il significato di quanto dichiarato dall’intervistato.

Esistono due tipi di intervista:

  • Lintervista diretta, che prevede la tipica alternanza di domanda e risposta
  • L’intervista indiretta in cui si riportano le parole dell’intervistato, inframmezzate dalla cronaca del giornalista.

Se da un lato la tecnica diretta è più immediata, quella indiretta lascia più spazio alle considerazioni del giornalista.

Sulle basi di queste indicazioni, i ragazzi hanno prodotto delle interviste molto stimolanti!

E ci salutiamo così,

Aspettando il prossimo weekend, che sarà come sempre ricco di sorprese!

 

A presto!